Ricerca

Photo Archives

Costanza Caraffa

Photo Archives è una serie aperta di convegni che esplorano le interazioni tra archivi fotografici, fotografia e discipline accademiche.

Le fotografie sono oggetti materiali che si muovono nel tempo e nello spazio. Esse attraversano diversi contesti sociali e culturali, fra i quali l'archivio fotografico. Un archivio è un ensemble formato non solo dalle fotografie e dai loro cartoni di montaggio corredati da timbri e iscrizioni, ma anche dai cataloghi cartacei e dai libri d'inventario, dalle scatole delle fotografie e dall'ordine anche spaziale in base al quale sono collocate negli scaffali, infine dagli strumenti digitali. Tutti questi elementi interagiscono nell'habitat dell'archivio. Dalla prospettiva del material turn gli archivi fotografici possono essere intesi come ecosistemi: strutture aperte, dinamiche e complesse formate da organismi differenti che agiscono e interagiscono fra loro e con l'ambiente circostante. L'archivio è anche il luogo in cui archivisti e studiosi operano. La loro funzione all'interno dell'ecosistema non può essere quella di custodi neutrali di una presunta verità (visiva) – essi piuttosto plasmano i documenti (fotografici) per mezzo delle pratiche e tecnologie dell'archivio. L'archivio fotografico non mette semplicemente a disposizione informazioni (visuali), bensì è il risultato di processi di sedimentazione che producono e trasformano sapere.

Queste, in breve, sono le premesse della serie di convegni Photo Archives, lanciata dalla Fototeca nel 2009 in collaborazione con i suoi partners internazionali: una serie aperta di convegni internazionali dedicati agli archivi fotografici e all'interazione fra documenti fotografici e formazione delle discipline accademiche. I primi due convegni, Photographic Archives and the Photographic Memory of Art History I-II, si sono tenuti rispettivamente al Courtauld Institute of Art in London e al Kunsthistorisches Institut in Florenz (Londra, 16-17 giugno 2009; Firenze, 29-31 ottobre 2009). Gli atti sono stati pubblicati in un volume dallo stesso titolo. La tappa successiva, Photo Archives III. Hidden Archives, è stata organizzata dall'Institute of Fine Arts in New York (25-26 marzo 2011). L'iniziativa è proseguita con Photo Archives IV. The Photographic Archive and the Idea of Nation, tenutosi ancora a Firenze il 27-28 ottobre 2011 (atti pubblicati nel 2015), e con Photo Archives V. The Paradigm of Objectivity, organizzato in coooperazione con il Getty Research Institute e The Huntington Library a Los Angeles (25-26 febbraio 2016). Il convegno più recente della serie, Photo Archives VI. The Place of Photography, si è tenuto a Oxford il 20-21 aprile 2017. Il prossimo incontro, Photo Archives VII. The Majority World, è previsto per il 24-25 ottobre 2019 presso NYU Florence, Villa La Pietra, e sarà organizzato da NYU Abu Dhabi/Akkasah in collaborazione con la Fototeca del KHI.

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.