La pittura su tavola nel XII secolo. Riconsiderazioni e nuove acquisizioni a seguito del restauro della Croce di Rosano

Convegno internazionale / Internationale Tagung

A seguito del recente restauro della Croce di Rosano, portato a termine dall'Opificio delle Pietre Dure nel dicembre del 2006, e della raccolta di studi realizzati a conclusione (pubblicati in La Croce dipinta dell'abbazia di Rosano. Visibile e invisibile. Studio e restauro per la comprensione, a cura di Marco Ciatti, Cecilia Frosinini e Roberto Bellucci, Firenze, Edifir, 2007) si è ravvisata la necessità di valutare in un più ampio contesto storico-artistico i risultati di questo e di altri importanti restauri realizzati su opere affini per tecnica e cronologia.

Allo scopo di mettere a confronto tecnici e studiosi internazionali che possano valorizzare l'importanza della combinazione di approcci, dati e argomenti diversi, il Kunsthistorisches Institut in Florenz, l'Opificio delle Pietre Dure e l'Università di Molise promuovono per l'8 e 9 gennaio 2009 il convegno 'La pittura su tavola nel XII secolo. Riconsiderazioni e nuove acquisizioni a seguito del restauro della Croce di Rosano', ideato e curato da Cecilia Frosinini, Alessio Monciatti e Gerhard Wolf.

L'occasione di studio, la prima specificatamente dedicata a questi temi, dovrebbe servire non solo per dar conto dei risultati di restauri recenti, ma anche per rivisitare la storia della produzione artistica delle diverse regioni europee che ne conservano testimonianza. Infatti, alla luce del sensibile incremento portato dalle nuove conoscenze materiali e tecniche, già in più occasioni si è imposta una revisione storico-artistica. Grazie ai dati nuovi anche lo studio di problematiche specifiche, quali le relazioni con altre tecniche, il ruolo di Bisanzio e la formazione e diffusione di modelli o tipologie, dovrebbe alfine ricomporre un panorama più puntuale e articolato, che consenta di valutare se sia possibile scrivere una storia della pittura su tavola di XII secolo.

Kunsthistorisches Institut in Florenz - Max-Planck-Institut
Sala conferenze / Konferenzsaal
Via Giuseppe Giusti 38
50121 Florenz
Alberto Saviello M.A.  
Telefon:+39 055 24911-44
E-Mail:saviello@...

Newsletter

Unser Newsletter informiert Sie kostenlos über Veranstaltungen, Ausschreibungen, Ausstellungen und Neuerscheinungen des Kunsthistorischen Instituts in Florenz.

Wenn Sie unseren Newsletter beziehen möchten, tragen Sie bitte Ihren Namen und Ihre E-Mail-Adresse ein:

*Pflichtfeld

Hinweise zum Versandverfahren

Der Versand der Newsletter erfolgt mittels MailChimp, bei dem Ihre E-Mail-Adresse und Ihr Name zum Versand der Newsletter gespeichert werden.

Nach Ausfüllen des Formulars erhalten Sie eine sog. Double-Opt-In-E-Mail, in der Sie um Bestätigung der Anmeldung gebeten werden. Sie können dem Empfang der Newsletter jederzeit widersprechen (sog. Opt-Out). Einen Abmeldelink finden Sie in jedem Newsletter oder der Double-Opt-In-E-Mail.

Ausführliche Informationen zum Versandverfahren sowie zu Ihren Widerrufsmöglichkeiten erhalten Sie in unserer Datenschutzhinweis.