Giada Policicchio, M.A.

Ricercatrice

Giada Policicchio collabora come studiosa associata al progetto di ricerca Storia dell'arte e catastrofi. L'Italia sismica: (sta-sis) a cura di Carmen Belmonte, Elisabetta Scirocco e Gerhard Wolf (dal 2020). È stata Wissenschaftliche Hilfskraft al Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut nel Dipartimento Gerhard Wolf (dal 2017 al 2020). È dottoranda dell'Università degli Studi di Salerno con il progetto Le mostre d'arte antica in Italia dal 1861 al 1922 e la riscoperta del Seicento: uno studio che ripercorre la fortuna critica dell'arte barocca attraverso l'attività espositiva nazionale dall'Unità d'Italia alla prima Guerra Mondiale.

È specializzata in Storia dell'arte presso la Scuola di Specializzazione dell'Università degli studi di Firenze (2020). Ha conseguito la laurea triennale in Lettere e Beni Culturali presso l'Università degli Studi della Calabria (2012) e la laurea magistrale in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di Firenze (2016). Ha vinto una borsa di studio presso l'Istituto di Studi Filosofici di Napoli (2019) e presso la Fondazione di Studi di Storia dell'Arte Roberto Longhi (2018).

  • Pittura del Seicento
  • Disegni del Cinquecento e Seicento
  • Collezioni fiorentine
  • Teoria e storia del restauro

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.