Fra Commedia e Tragedia. Richard Strauss e "Die Frau ohne Schatten"

Convegno internazionale di studi a cura di Mario Ruffini e Giovanni Vitali

dedicato a Zubin Mehta e Max Seidel

cittadini onorari di Firenze

Il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e il Kunsthistorisches Institut in Florenz - Max-Planck-Institut, in collaborazione con il Comune di Firenze e l’Università degli Studi di Firenze, in occasione dell’inaugurazione del 73° Maggio Musicale Fiorentino, promuovono il Convegno internazionale di studi 'Fra Commedia e Tragedia. Richard Strauss e "Die Frau ohne Schatten"'.

Da quando Max Seidel ha istituito i "Progetti di musica e arti figurative" (2002), molte sono state le collaborazioni fra il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e il Kunsthistorisches Institut in Florenz: dalle presentazioni delle opere in scena al Maggio - 'Fidelio' di Ludwig van Beethoven (2003), 'Volo di notte' e 'Il Prigioniero' di Luigi Dallapiccola (2004) -, alla congiunta promozione del convegno internazionale di studi "Prospettive per l'organizzazione del Teatro musicale in Italia" (2006, cui è seguita la pubblicazione del volume 'Il teatro musicale in Italia' nel 2007), alle presentazioni nel Piccolo Teatro del Comunale dei volumi 'Musica e Arti figurative. Rinascimento e Novecento' (nel 2009) e 'Carlo Prosperi e il Novecento musicale da Firenze all'Europa' (2010).

Questo nuovo appuntamento, che fa da preludio all'inaugurazione del 73° Maggio Musicale Fiorentino, è dedicato a due personalità - Zubin Mehta e Max Seidel - insignite della cittadinanza onoraria di Firenze per l'eccellenza del loro lavoro svolto nelle rispettive istituzioni. 'Fra commedia e tragedia. Richard Strauss e "Die Frau ohne Schatten"' ripropone una nuova collaborazione, nel nome di un autore tedesco e di un'opera particolarmente significativa che abbraccia problematiche universali, alla base di tanta produzione musicale, artistica e letteraria: momento dunque ideale per un nuovo incontro fra Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e Kunsthistorisches Institut in Florenz, che congiuntamente lo promuovono nel nome di una vasariana unione delle arti.

Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento, Firenze
---
Aula Magna dell'Università degli Studi di Firenze, Piazza San Marco 4
Firenze
Prof. Mario Ruffini  
E-Mail:ruffini@...

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.