Davide Ferri, M.A.

Assistente di ricerca dottorando

Telefono: +39 055 24911-69
Fax: +39 055 24911-55

Davide Ferri è Wissenschaftlicher Assistent al Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut nel Dipartimento Gerhard Wolf (dal 2019), dottorando nel Dipartimento di Storia dell'Arte Moderna dell'Università di Berna e membro della scuola dottorale in «Interdisciplinary Cultural Studies» del Walter Benjamin Kolleg. Il suo progetto dottorale Genuas Königin und die Bildwerdung des Territoriums analizza i rapporti tra immagine e territorio nella Repubblica di Genova (Liguria, Corsica, Tunisia del Nord) nel Seicento e nel Settecento.

Studio della storia dell'arte e dell'immagine, archeologia classica e teoria visiva alla Humboldt-Universität di Berlino e all'Università di Basilea. 2015 Bachelor of Arts con una tesi sulla 'Serie Ottomana' di Jacopo Ligozzi, 2018 Master of Arts con una tesi sulla statua bronzea della 'Madonna Regina della città' di Giovanni Battista Bianco nella Cattedrale di Genova, relatori prof. Horst Bredekamp e prof. Gerhard Wolf. Borsista del DAAD dal 2011 al 2016. Assistente studentesco in diversi progetti di ricerca, tra cui nel Cluster of Excellence «Image Knowledge Gestaltung» (2013–16), del «Census of Antique Works of Arts and Architecture Known in the Renaissance» (2016–17) e nella Direzione Generale della Fondazione Humboldt Forum di Berlino (2017–19). Dal 2020 redattore di ArtHist.net.

  • Storia dell'arte e dell'immagine, ca. 1600–1850
  • Repubblica di Genova
  • Immagine, territorio, incorporazione
  • Iconologia politica
  • Storia culturale del viaggio

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.