Catastrofi e ricostruzioni nei centri storici italiani tra passato, presente e futuro

Workshop - cancellato

Si avvisano i gentili frequentatori che per lutto il workshop "Catastrofi e ricostruzioni nei centri storici italiani tra passato, presente e futuro" non avrà luogo. Confidiamo nella Vostra comprensione.

a cura di Carmen Belmonte, Elisabetta Scirocco e Gerhard Wolf

Le recenti catastrofi sismiche in Abruzzo e in Emilia hanno ancora una volta mostrato la vulnerabilità del patrimonio monumentale italiano. Nonostante gli interventi istituzionali, il lavoro e l'attività scientifica dei professionisti impegnati sul campo, molteplici sono, a distanza di anni, le questioni irrisolte relative alla ricostruzione di centri storici danneggiati, ma non per questo annientati dal sisma.

L'emergenza da catastrofe è stata più volte affrontata in Italia nell'ultimo secolo. Ma quali sono stati nel passato e quali sono oggi i principi e le linee guida da adottare nella ricostruzione?

Il Workshop del KHI, a conclusione dello Studienkurs dedicato a L'Aquila, allargherà la prospettiva di indagine ad altri centri storici colpiti da catastrofi naturali. Il coinvolgimento di studiosi impegnati in difesa del patrimonio culturale italiano offrirà un'occasione di confronto sui temi legati alla tutela e alla conservazione, e di riflessione sull'impegno civile e sulla responsabilità etica dello storico dell'arte in situazioni di emergenza.

Kunsthistorisches Institut in Florenz - Max-Planck-Institut
Palazzo Grifoni Budini Gattai
Via dei Servi 51
50122 Firenze
Gerhard Wolf  
Telefon:+39 055 24911-49
E-Mail:dirwolf@...

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.