Francesco Caglioti: Il Crocifisso di Santo Spirito a 50 anni dalla sua scoperta - omaggio a Margrit Lisner

Conferenza

A cinquant'anni esatti dalla scoperta che Margrit Lisner fece del Crocifisso ligneo del giovane Michelangelo in Santo Spirito, si ripercorreranno le vicende storiografiche che portarono a questa "agnizione", ricercandole sia nella trafila degli studi michelangioleschi, sia nell'esperienza personale della studiosa come appassionata investigatrice della scultura toscana del tardo Medioevo e del Rinascimento.

Si riconsidererà poi l'attribuzione lisneriana del 'Cristo' di Santo Spirito, anche alla luce delle fortune e sfortune che essa ha incontrato nella successiva bibliografia su Michelangelo e sulla scultura italiana del Rinascimento.

Francesco Caglioti

Nato in Calabria nel 1964, laureato alla "Federico II" di Napoli e addottorato alla Normale di Pisa, Francesco Caglioti è stato ricercatore di Storia dell'arte presso la Normale stessa, e poi associato alla "Federico II". Dal 2006 è ordinario presso quest'ultima.

Si occupa prevalentemente di arte del Rinascimento, in molte regioni e città d'Italia, con particolare riguardo alla scultura monumentale e ai suoi rapporti con la committenza, con gli spazi espositivi, con l'architettura. Ha una bibliografia di molti articoli, saggi in volumi collettanei, schede di catalogo. Nel 2000 ha pubblicato in due volumi 'Donatello e i Medici: storia del "David" e della "Giuditta"', recensito come miglior libro dell'anno dalla rivista inglese "Apollo".

Avviso

Questo evento viene documentato fotograficamente e/o attraverso riprese video. Qualora non dovesse essere d’accordo con l’utilizzo di immagini in cui potrebbe essere riconoscibile,  da parte del Kunsthistorisches Institut in Florenz a scopo di documentazione degli eventi e di pubbliche relazioni (p.e. social media) la preghiamo gentilmente di comunicarcelo.

Convento di Santo Spirito
Sala Capitolare
Piazza Santo Spirito 30
50125 Firenze
Prof. Dr. Alessandro Nova  
Telefon:+39 055 24911-85
E-Mail:dirnova@...

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.