Workshop

GAP Project – Graffiti Art in Prison
Graffiti, disegni e scritte murali dell'Inquisizione di Palermo

La prima settimana sarà incentrata sui graffiti delle prigioni segrete del Sant'Uffizio in Sicilia, situate nel palazzo Chiaramonte-Steri a Palermo dall'inizio del Seicento alla fine del Settecento. La storia dell'Inquisizione, da un'ampia prospettiva cronologica, geografica, tematica (corte, luogo, procedure, reati, sanzioni, accusa, immaginario), costituisce il contesto per la concettualizzazione dei graffiti come "scritture d'azione" ed espressioni artistiche prodotte in uno specifico spazio di confinamento e in un preciso momento storico. La ricchezza del patrimonio iconografico e scritto delle carceri inquisitorie palermitane solleva un insieme di domande teoretiche e metodologiche sulle circostanze della loro realizzazione, sulle loro caratteristiche formali, sull'identità dei loro autori, del loro valore patrimoniale e memoriale in modo da farne una casistica esemplare. 

Avviso

Questo evento viene documentato fotograficamente e/o attraverso riprese video. Qualora non dovesse essere d’accordo con l’utilizzo di immagini in cui potrebbe essere riconoscibile,  da parte del Kunsthistorisches Institut in Florenz a scopo di documentazione degli eventi e di pubbliche relazioni (p.e. social media) la preghiamo gentilmente di comunicarcelo.

25 – 29 ottobre 2021

Venue
Complesso monumentale dello Steri
Piazza Marina 59
Palermo 

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.