Workshop

Raffaello e l’architettura

Nell’ambito del 32° seminario internazionale di storia dell’architettura (Roma/Firenze, 4-7 giugno 2019) in collaborazione con il Centro Internazionale di Architettura "Andrea Palladio" e i Musei Vaticani

Non tutti sanno che Raffaello è stato anche un grandissimo architetto. Attraverso la lettera a Leone X (scritta con l'amico Baldassarre Castiglione) e grazie ai suoi edifici e progetti, egli trasformò il disegno d'architettura, lo studio dell'antico e le forme e decorazioni dell'architettura moderna.

Il seminario, propedeutico alla realizzazione di una mostra nell'autunno del 2020, offre l'occasione di visitare i capolavori architettonici di Raffaello e di ammirare le sue architetture dipinte, a Roma, nonché il corpus dei suoi disegni architettonici conservato a Firenze, al Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi.

Programma intero
Norme di partecipazione

     

Programma

Firenze, 7 giugno 2019

14.00
Dario Donetti (Kunsthistorisches Institut in Florenz)
Il Codice Mellon della Morgan Library e Raffaello

15.00
Anna Rebecca Sartore (Università degli Studi di Udine)
Il vescovo e il cardinale: una nuova traccia documentaria per Giannozzo Pandolfini nel carteggio di Silvio Passerini

15.30
Amedeo Belluzzi (Università di Firenze)
Palazzo Pandolfini a Firenze

16.30
visita a Palazzo Pandolfini
[per corsisti e relatori]

    

Data la disponibilità limitata dei posti a Palazzo Grifoni è richiesta la registrazione al seguente indirizzo email: kloeckner@khi.fi.it

07 Giugno 2019

Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut

Palazzo Grifoni Budini Gattai
Via dei Servi 51
50122 Firenze

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.