Efficacy, Magic and Anthropology. Screening of 'Magia Lucana' (1958) and 'Il culto delle pietre' (1967) by Luigi di Gianni. Il regista sarà presente

Seminario in occasione del Convegno internazionale "Images at Work"

MAGIA LUCANA - 1958

35 mm. - B.N. - Medio metraggio

I° Premio del Documentario al Festival di Venezia 1958. Il film, realizzato con la consulenza scientifica di Ernesto De Martino, tratta della sopravvivenza di antiche forme magiche in Basilicata.

IL CULTO DELLE PIETRE - 1967 35 mm. - B.N. - Durata 18 minuti circa.

Primo premio del "Film Etnografico e Sociologico" al Festival dei Popoli 1967. A Raiano, un paese della Marsica, nei pressi di Sulmona, si celebra ogni anno la festa di S. Venanzio. Il Santo avrebbe dimorato nelle grotte intorno al paese e, secondo la tradizione, le grotte stesse, le pietre, avrebbero acquistato virtù terapeutiche. Accanto alle celebrazioni ufficiali che si svolgono nel centro di Raiano, la cerimonia più segreta e più antica è quella, appunto, del "Culto delle Pietre": i devoti si addentrano nelle grotte e si strofinano sulle pietre per ottenere la guarigione dei mali che li affliggono.

Luigi di Gianni

Laureato in filosofia. Diplomato in regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma (1954).

Docente di "Regia-Cinema Documentario" presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma dal 1977 al 1997. Attualmente svolge un Corso sulla storia del cinema documentario.

Docente a contratto di "Tecniche e Metodologie degli Audiovisivi applicati alle Scienze Antropologiche" presso la Facoltà di Magistero dell'Università di Palermo 1982-1984.

Dal 1994 al 2004 docente a contratto di "Istituzioni di regia" presso la Facoltà di Lettere e Filosofia (Dams) dell'Università della Calabria. Dal 1998 al 2004 docente di Regia e membro della commissione didattico-culturale presso la NUCT (Nuova Università del Cinema e della Televisione) in Roma.

Dal 2005 al 2008 Docente di Antropologia visuale e di "Laboratorio cinematografico" presso la Facoltà di Beni culturali (Stamms) dell'Università di Lecce.

Docente di Storia e Regia del cinema documentario presso l'Accademia dell'Immagine di L'Aquila tra il 2005 e il 2008.

E' stata attribuita al Di Gianni nel febbraio 2006 dall'Università di Tubinga,in Germania, la laurea honoris causa in Filosofia per meriti nel campo del cinema di ispirazione antropologica. Sarà istituita presso l'Università di Tubinga una Fondazione per la conservazione e la diffusione dei film documentari di Luigi Di Gianni.

"Magia lucana" e "Il culto delle pietre"

Il regista sarà presente

Avviso

Questo evento viene documentato fotograficamente e/o attraverso riprese video. Qualora non dovesse essere d’accordo con l’utilizzo di immagini in cui potrebbe essere riconoscibile,  da parte del Kunsthistorisches Institut in Florenz a scopo di documentazione degli eventi e di pubbliche relazioni (p.e. social media) la preghiamo gentilmente di comunicarcelo.

Kunsthistorisches Institut in Florenz - Max-Planck-Institut
Palazzo Grifoni - Seminarraum
Via dei Servi 51
50122 Firenze
Dr. Hannah Baader  
Telefon:+39 055 24911-73
E-Mail:baader@...

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.