Conferenza serale

Luca Giuliani: Michelangelo, il David e la fionda

Il David di Michelangelo tiene la fionda come nessun altro fromboliere: con due mani, nascondendo l'arma dietro la schiena. Cosa significa questo comportamento? Cosa ne possiamo dedurre riguardo all'azione rappresentata e al rapporto fra David e Golia? E cosa ne segue per l'interpretazione della statua nel suo insieme? Il primo passo, tuttavia, consiste nell'esaminare più concretamente la fionda e nel capire come essa stia per essere usata.

    

Luca Giuliani, nato a Firenze nel 1950, ha studiato archeologia classica a Basilea e a Monaco. Negli anni ottanta ha lavorato ai Musei Statali di Berlino. Nel 1992 è passato all'università, insegnando prima a Friburgo e poi a Monaco. Dal 2007 al 2018 è stato rettore del Wissenschaftskolleg zu Berlin – Institute for Advanced Study, dove attualmente è permanent fellow. I suoi interessi di ricerca si concentrano sopratutto sull'iconografia narrativa in Grecia, la storia del ritratto greco nonchè la storia delle collezioni e degli studi archeologici.

Avviso

Questo evento viene documentato fotograficamente e/o attraverso riprese video. Qualora non dovesse essere d’accordo con l’utilizzo di immagini in cui potrebbe essere riconoscibile,  da parte del Kunsthistorisches Institut in Florenz a scopo di documentazione degli eventi e di pubbliche relazioni (p.e. social media) la preghiamo gentilmente di comunicarcelo.

12 novembre 2019, ore 18:00

Kunsthistorisches Institut in Florenz
Max-Planck-Institut

Palazzo Grifoni Budini Gattai
Via dei Servi 51
50122 Firenze

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.