Mostra online

Bartolomeo Ammannati

Una mostra online della Fototeca del Kunsthistorisches Institut in Florenz - Max-Planck-Institut

Centenari e ricorrenze commemorative rappresentano non solo per la ricerca un'occasione di approfondimento: anche la fotografia documentaria può trarre vantaggio da queste occasioni celebrative. Così, nell'ambito della preparazione dell'importante mostra del Museo del Bargello che ha recentemente commemorato il cinquecentenario della nascita di Bartolomeo Ammannati (1511-2011), la Fototeca del Kunsthistorisches Institut in Florenz è stata invitata da Beatrice Paolozzi Strozzi a collaborare al progetto realizzando una campagna fotografica la cui eccezionalità risiede nelle particolari condizioni di ripresa rese possibili dal Bargello stesso. Alcune delle sculture di Ammannati sono state infatti movimentate rispetto alla loro tradizionale collocazione, in vista della revisione di alcuni allestimenti museali nonché della ricostruzione virtuale del gruppo della Fontana di Sala Grande. In particolare, alcune figure sono state momentaneamente staccate dalle pareti alle quali si trovavano accostate da decenni. Questo ha permesso al fotografo Roberto Sigismondi di realizzare una campagna davvero a tutto tondo, che offre agli studiosi diversi punti di vista inediti e che può essere consultata nella sua interezza nella Fototeca Digitale. Il nostro omaggio ad Ammannati non si limita alla sua produzione scultorea, ma è completato da alcune fotografie che documentano una delle sue opere architettoniche principali, e ora anche sede della Fototeca, Palazzo Grifoni.

alla mostra online

Avviso

Questo evento viene documentato fotograficamente e/o attraverso riprese video. Qualora non dovesse essere d’accordo con l’utilizzo di immagini in cui potrebbe essere riconoscibile,  da parte del Kunsthistorisches Institut in Florenz a scopo di documentazione degli eventi e di pubbliche relazioni (p.e. social media) la preghiamo gentilmente di comunicarcelo.

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.