Mostra online

Georgia - Monumenti medievali

Una mostra online della Fototeca del Kunsthistorisches Institut in Florenz - Max-Planck-Institut

L’estensione dei confini della storia dell’arte italiana ad una dimensione europea, mediterranea e globale rappresenta per una Fototeca come quella del Kunsthistorisches Institut in Florenz una grande sfida. All’interno degli studi storico-artistici si fa strada un approccio tendente a indagare i movimenti di oggetti d’arte e persone e gli scambi fra diverse aree culturali e politiche. Questo impone un allargamento degli ambiti artistici potenzialmente oggetto delle attività di documentazione svolte dalla Fototeca, che si erano fino ad ora concentrate sull’arte e l’architettura italiana in senso più stretto, secondo la tradizione di ricerca che ha segnato la nascita stessa del nostro Istituto. Per reagire alle nuove esigenze, la Fototeca sta impostando una strategia di annessioni di tipo insulare di nuovi territori storico-artistici, che vadano ad arricchire l’archivio fotografico senza mettere in forse la predominante vocazione italianista della collezione.

La prima “isola di immagini” che va ad ampliare l’arcipelago Fototeca è sorta grazie alla cooperazione con la Direzione Wolf. Nell’ambito di un progetto di ricerca condotto insieme ad istituzioni georgiane e svizzere, Gerhard Wolf ha commissionato nel 2006 al fotografo Dror Maayan una imponente campagna fotografica che, realizzata in territori impervi e in condizioni difficilissime, costituisce una documentazione pressoché unica al mondo sui monumenti medievali in Georgia. Le oltre mille immagini sono pervenute alla Fototeca, sono state catalogate e sono ora consultabili in internet nella Fototeca Digitale. La mostra online che qui presentiamo offre una panoramica sull’arte medievale della Georgia, crocevia culturale fra Asia ed Europa.

alla mostra online

Avviso

Questo evento viene documentato fotograficamente e/o attraverso riprese video. Qualora non dovesse essere d’accordo con l’utilizzo di immagini in cui potrebbe essere riconoscibile,  da parte del Kunsthistorisches Institut in Florenz a scopo di documentazione degli eventi e di pubbliche relazioni (p.e. social media) la preghiamo gentilmente di comunicarcelo.

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.