Bernard Aikema: Paolo Veronese: una mostra, un progetto di ricerca

Seminario

Nel 2014, il Museo Comunale di Verona, diretta da Paola Marini organizzerà una grande mostra monografica su Paolo Veronese, in collaborazione con la National Gallery di Londra. Nel seminario, si presenta la mostra, e si discute il progetto scientifico da cui parte - imperniato su alcuni grandi aree problematiche, fra le quali la bottega e il rapporto di Paolo con l'architettura - e anche, e magari soprattutto, i modi in cui lo "strumento" della mostra - con catalogo - serve a trasmettere i risultati della ricerca ad un pubblico interessato.

Bernard Aikema ha studiato Storia dell'Arte ed Archeologia all'Università di Amsterdam, dove ha conseguito la Laurea e il Dottorato di Ricerca. Ha insegnato Storia dell'Arte Moderna all'Università di Nijmegen, e ha ottenuto la cattedra di Storia dell'Arte Italiana all'Università di Louvain. È stato "guest professor" nelle Università statunitensi di Princeton e Harvard e all'École des hautes études en sciences sociales e all'École Pratique des hautes études di Parigi. Tiene regolarmente corsi, seminari, conferenze e lezioni presso università, musei ed altre istituzioni scientifiche e culturali in vari Paesi europei (Italia, Olanda, Belgio, Francia, Monaco, Spagna, Germania, Svizzera, Polonia, Austria, Gran Bretagna e Repubblica Ceca), negli Stati Uniti e in Canada. Attualmente è professore ordinario di Storia dell'Arte Moderna presso l'Università di Verona (con chiamata per chiara fama).

Il suo ambito di studio è l'arte veneziana del XV-XVIII secolo (in particolare la pittura e le arti grafiche) e la diffusione e la ricezione del Rinascimento nell'Europa. È considerato un esperto del settore su questi argomenti e sulla loro riflessione metodologica.

Kunsthistorisches Institut in Florenz - Max-Planck-Institut
Casa Zuccari - Sala terrena
Via Giuseppe Giusti
50121 Firenze
Prof. Dr. Alessandro Nova  
Telefon:+39 055 24911-85
E-Mail:dirnova@...

Newsletter

Our Newsletter provides you with free information on events, tenders, exhibitions and recent publications from the Kunsthistorisches Institut in Florenz.

If you would like to receive our newsletter, please enter your name and e-mail address:

*required field

Notes on the content of the newsletter and transit procedures

This letter is sent via MailChimp, where your e-mail address and name will be saved for sending the newsletter.

Once you have completed the form, you will receive a "Double-Opt-In-E-Mail," in which you are asked to confirm your registration. You can cancel your subscription to the Newsletter at any time ("Opt-out"). You will find an unsubscribe link in every Newsletter and in the Double-Opt-in-E-Mail.

You will receive detailed information about transit procedures and your withdrawal options in our privacy policy.