Dr. Tommaso Mozzati

Studioso associato

Ricercatore presso l'Università degli Studi di Perugia, insegna Storia dell'Arte Comparata in Europa in Epoca Moderna. Ha pubblicato numerosi contributi dedicati alla scultura italiana del Rinascimento e del Manierismo, consacrati a personalità di primo piano come Desiderio da Settignano, Michelangelo, Leonardo, Giovanfrancesco Rustici, Benvenuto Cellini e Giambologna. È del 2008 la sua monografia "Giovanfrancesco Rustici, le Compagnie del Paiuolo e della Cazzuola", uscita presso la casa editrice L. S. Olschki (nella serie "Studi", promossa dalla Fondazione Carlo Marchi). Si è anche occupato di temi relativi alla pittura bolognese del XVII secolo, in particolare alla produzione della famiglia Carracci e alle dinamiche del mercato d'arte emiliano fra Sei e Settecento. I suoi interessi l'hanno condotto inoltre a indagare temi legati alla cultura figurativa dell'età moderna, come la rappresentazione del Nudo fra Quattro e Cinquecento. Più di recente i suoi studi si sono concentrati su problematiche connesse alla tradizione dei materiali, in particolare investigando la fortuna del bronzo a Firenze fra XV e XVI secolo e l'esportazione di marmi fra la Toscana, la Liguria, la Spagna e la Francia in età rinascimentale. Nel 2008 ha partecipato ad un progetto PRIN, incentrato sui viaggi d'artisti fra Firenze e l'Europa dall'età laurenziana alla Seconda Repubblica fiorentina; ha poi presentato diversi interventi dedicati a queste stesse problematiche in riviste specializzate e colloqui internazionali. È stato un borsista dell'Italian Academy for Advanced Studies della Columbia University (New York) per lo spring semester 2011 e un borsista di Villa I Tatti – The Harvard University Center for Italian Renaissance Studies per l'anno 2011–2012. Nel 2010 ha co-curato la mostra "I grandi bronzi del Battistero. Rustici e Leonardo", presso il Museo nazionale del Bargello (Firenze); nel 2013 ha co-curato l'esposizione "Norma e capriccio. Spagnoli in Italia agli esordi della 'maniera moderna'" alla Galleria degli Uffizi (Firenze).

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.