Il nomos delle immagini. Manifestazione e iconologia del diritto

Minerva Research Group
Carolin Behrmann

Le immagini visualizzano, costituiscono, e fondano il Diritto. Per essere distintamente percettibile la norma giuridica è dipendente anche del mondo visivo ed estetico. Il progetto di ricerca „The Nomos of Images" si è dedicato a esplorare queste moltiple dimensioni normative di visibilità, materialità ed estetica nella storia e cultura delle immagini e nella prassi giuridica.

Il progetto di ricerca mira a un approccio sistematico al campo della prassi giuridica, al fine di analizzare forme, funzioni e significati di artefatti nel loro contesto storico-giuridico. Un obiettivo centrale del progetto è quello di formulare un'iconologia del diritto che si rapporti alle manifestazioni materiali e artistiche della storia del diritto in una prospettiva sia diacronica che transculturale. Tale dimensione giuridica di immagini, oggetti e segni rappresenta una sfida particolare per la storia dell'arte, nella misura in cui essa si sottrae spesso alle categorie storiche, tematiche e stilistico-formali della disciplina.

Il progetto di ricerca intende indagare l'intero spazio giuridico europeo nonché la codificazione o manifestazione di norme giuridiche in generale. Tenendo in considerazione la mobilità di immagini, segni e oggetti, e la loro trasferibilità in diversi contesti culturali e sociali, vengono poste le basi di una prospettiva transculturale che permetta di analizzare comparativamente immagini e atti del diritto. Accanto alla prospettiva storica, anche la prassi giuridica del presente viene sottoposta a un'analisi iconografica. Finzioni dell'evidenza, stili di forma-zione del giudizio o estetiche della resistenza ruo-tano attorno a una cultura giuridica in cui vengono trattate aree di conflitto politiche, economiche, religiose e morali.

Partner

in cooperazione con

Ulteriori informazioni

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.