Lingua e immagine.
Storia dell’arte italiana nel contesto internazionale

Dipartimento Alessandro Nova

La storia dell'arte e dell'architettura del Rinascimento può essere letta oggi soltanto nella sua varietà e contraddittorietà. Occorre quindi esaminarla da diversi punti di vista: geografici. Intellettuali e metodologico-sistematici. Una tale revisione critica della narrazione tradizionale permette di analizzare in modo differenziato gli studi fondanti del passato e le metodologie contemporanee, ma anche di riflettere su problemi e discorsi attuali di altri ambiti scientifici. La consapevolezza della necessità di una prospettiva storica comparata e di una focalizzazione sulla storia della disciplina è fondamentale così come lo sforzo di problematizzare la relazione tra 'lingue' e 'immagini' (Bild/Sprachen). Ciò permette di rendere giustizia all'autonomia degli artefatti (materiali) e alla loro esperienza estetica. Allo stesso tempo possono essere indagate le strategie di oggettivazione, e infine anche la formazione di spazi sociali e discorsivi.

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.