Presentazione del libro

Presentazione del libro "On Alinari: Archive in Transition"

 Il Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck Institut e la Fondazione Alinari per la Fotografia – FAF Toscana presenteranno il libro On Alinari: Archive in Transition (a+mbookstore, Milano 2021) mercoledì 15 dicembre 2021, ore 17.30, in Villa Fabbricotti, Via Vittorio Emanuele II 64. 

Il libro, accompagnato da un saggio fotografico di Armin Linke, esplora un passaggio epocale nella storia dell’archivio fotografico Alinari: da azienda privata a istituzione pubblica. L’artista, fotografo e regista basato a Berlino punta il suo sguardo sulle strutture dell’attuale deposito alla periferia di Firenze e sulla massa apparentemente indistinta di scatoloni e scatole d’archivio, ma anche sul lavoro e la cura che vengono dedicati alle fotografie in questa sede provvisoria. Anche i saggi di cinque studiose di rango internazionale insistono sul potenziale produttivo di questo momento di trasformazione e rinascita. La pubblicazione è completata da una serie di interviste realizzate da Linke a protagonisti e protagoniste dell’attuale fase di transizione verso il pubblico nonché della storia della ditta Alinari.

La presentazione intende stimolare una discussione a partire da alcuni temi che sono altrettanti fili conduttori del libro: i sistemi di valore dell’archivio, i processi di istituzionalizzazione, il passaggio da privato a pubblico, l’estetica dell’archivio fotografico e la fotografia contemporanea, il libro come oggetto.

Al dibattito, introdotto da un saluto di Paolo Baldi (Dirigente della Regione Toscana, Direzione Beni, Istituzioni, Attività Culturali e Sport) e moderato da Giorgio van Straten (Presidente Fondazione Alinari per la Fotografia), parteciperanno:

Roberto Ferrari (Museo Galileo)

Antonello Frongia (Università Roma Tre)

Diana Marta Toccafondi (Comitato Scientifico Fondazione Alinari per la Fotografia)

Elena Volpato (GAM, Torino)

Saranno presenti l‘artista Armin Linke (Berlino), la curatrice del libro Costanza Caraffa (Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut) e l’editore Amedeo Martegani (a+mbookstore, Milano).

 

Questa presentazione si terrà come evento ibrido. La partecipazione di persona è riservata a chi può dimostrare di essere completamente vaccinato o di essere guarito dal Covid-19 (“green pass rafforzato” o "super green pass"). Un risultato negativo del test per il Covid-19 non è sufficiente. Si chiede di avere il super green pass pronto da presentare all’ingresso nel locale (altrimenti, rimane la possibilità di partecipare all'evento online). All’interno dei locali è necessario portare la mascherina correttamente indossata a coprire naso e bocca. 

Avviso

Questo evento viene documentato fotograficamente e/o attraverso riprese video. Qualora non dovesse essere d’accordo con l’utilizzo di immagini in cui potrebbe essere riconoscibile,  da parte del Kunsthistorisches Institut in Florenz a scopo di documentazione degli eventi e di pubbliche relazioni (p.e. social media) la preghiamo gentilmente di comunicarcelo.

15 dicembre 2021, ore 17:30

Per richiedere di partecipare di persona (posti limitati disponibili) a Villa Fabbricotti, Via Vittorio Emanuele II 64, si prega di inviare una email a: fototeca@khi.fi.it

Per partecipare online, è necessario registrarsi in anticipo tramite Zoom: https://zoom.us/meeting/register/tJUqcuippjgoGtEbObAUfGTMH_nRbxTxEY3-

Dopo la registrazione, arriverà una email di conferma contenente le informazioni per partecipare all'incontro.

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.