Convegno internazionale

Decodificare i codici di Leonardo

Kunsthistorisches Institut in Florenz in collaborazione con il Museo Galileo, con il patrocinio del "Comitato Nazionale per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci", organizzato da Alessandro Nova e Paolo Galluzzi

Folio 878v of the Codex Atlanticus reassembled with fragments removed by Pompeo Leoni, now in the Royal Collection at Windsor

Il convegno internazionale si propone di fare il punto sullo stato degli studi sulle dinamiche di compilazione dei manoscritti di Leonardo e sulle complesse vicende della loro dispersione dopo la sua morte. L'attenzione si fermerà inoltre sulle pionieristiche iniziative di riproduzione facsimile e di trascrizione dei testi dei codici e dei fogli sciolti di Leonardo avviate negli ultimi decenni dell'Ottocento grazie alla rapida evoluzione delle tecniche di riproduzione fotografica degli originali e di stampa da fotografia. Verranno infine discusse le nuove modalità di pubblicazione e di disseminazione attraverso la rete di risorse indispensabili per la fruizione consapevole dei codici vinciani, come i repertori bibliografici, gli archivi delle filigrane, i glossari, i lessici, gli indici dei nomi, tematici, cronologici, ecc.

Avviso

Questo evento viene documentato fotograficamente e/o attraverso riprese video. Qualora non dovesse essere d’accordo con l’utilizzo di immagini in cui potrebbe essere riconoscibile,  da parte del Kunsthistorisches Institut in Florenz a scopo di documentazione degli eventi e di pubbliche relazioni (p.e. social media) la preghiamo gentilmente di comunicarcelo.

Partner

in collaborazione con
con il patrocinio di

10 Ottobre 2019, ore 17:30

Teatro Niccolini

Via Ricasoli 3
50122 Firenze

11 – 12 Ottobre 2019

Kunsthistorisches Institut in Florenz
Max-Planck-Institut

Palazzo Grifoni Budini Gattai
Via dei Servi 51
50122 Firenze

Newsletter

La nostra newsletter vi informa gratuitamente su eventi, annunci, mostre e nuove pubblicazioni del Kunsthistorisches Institut in Florenz.

Potrete riceverla gratuitamente, inserendo i vostri dati nei campi:

*Campo obbligatorio

Trattamento dei dati personali

La newsletter viene inviata tramite MailChimp, che memorizza il vostro indirizzo e-mail e il vostro nome per l'invio della newsletter.

Dopo aver compilato il modulo riceverete una cosiddetta e-mail "double opt-in" in cui verrà chiesto di confermare la registrazione. È possibile annullare l’abbonamento alla newsletter in qualsiasi momento (cosiddetto opt-out). In ogni newsletter o nell’e-mail double opt-in troverete un link per la cancellazione.

Informazioni dettagliate sulla procedura di invio e sulle possibilità di revoca sono contenute nella nostra privacy policy.