Workshop

Confotografia. Metodi e pratiche di interazione nel territorio. L'Aquila 2013

A workshop with Alessandra Chemollo, Antonio Di Cecco, Roberto Sartor

Cosa è successo al territorio dell'Aquila a seguito del sisma del 2009?
Quali immagini possono aiutare a raccontarlo?

Confotografia propone la sperimentazione di un metodo di indagine basato sullo scambio di conoscenze tra fotografi e cittadini. L'obiettivo è quello di attivare un processo di osservazione del territorio - forte di un metodo - che possa risultare utile alla città, fornendo gli elementi per guardarla con occhi diversi.

Nel settembre del 2013, a L'Aquila, circa 50 fotografi, diversi per età e con approcci narrativi differenti, hanno lavorato per sei giorni a stretto contatto tra loro e con i cittadini, le associazioni, i comitati, gli studenti. Hanno parlato di fotografia e di territorio, fotografato insieme quello che L'Aquila è diventata, per capire come si può rappresentare quanto è successo.

Alessandra Chemollo, Antonio Di Cecco e Roberto Sartor presentano e discutono con il pubblico il progetto, l'esperienza e i primi esiti di Confotografia: una mostra composta da 80 manifesti che uniscono immagini e testi, una serie di stampe fotografiche, alcuni quaderni prodotti dai fotografi e un documento audio. Tutto il patrimonio di materiali sarà consegnato alla città de L'Aquila, affinché possa diventare il punto di partenza per un processo di osservazione e documentazione delle grandi trasformazioni che il territorio aquilano sta vivendo.

L'incontro si inserisce nelle attività promosse dal gruppo di ricerca del KHI L'Aquila as a Post-Catastrophic City.

Notice

This event will be documented photographically and/or recorded on video. Please let us know if you do not agree with the Kunsthistorisches Institut in Florenz using images in which you might be recognizable for event documentation and public relation purposes (e.g. social media).

09 January 2015, 4:30pm

Kunsthistorisches Institut in Florenz
Max-Planck-Institut

Palazzo Grifoni Budini Gattai
Via dei Servi 51
50122 Firenze

 

Newsletter

Our Newsletter provides you with free information on events, tenders, exhibitions and recent publications from the Kunsthistorisches Institut in Florenz.

If you would like to receive our newsletter, please enter your name and e-mail address:

*required field

Notes on the content of the newsletter and transit procedures

This letter is sent via MailChimp, where your e-mail address and name will be saved for sending the newsletter.

Once you have completed the form, you will receive a "Double-Opt-In-E-Mail," in which you are asked to confirm your registration. You can cancel your subscription to the Newsletter at any time ("Opt-out"). You will find an unsubscribe link in every Newsletter and in the Double-Opt-in-E-Mail.

You will receive detailed information about transit procedures and your withdrawal options in our privacy policy.