Data

14 novembre - 15 novembre 2017

Luoghi della manifestazione

Kunsthistorisches Institut in Florenz
Max-Planck-Institut

Palazzo Grifoni Budini Gattai
Via dei Servi 51
50122 Firenze

Fondazione Federico Zeri

Bologna

Contatti

Julia Bärnighausen, M.A.
Julia Bärnighausen
Academic collaborator BMBF project 'Foto-Objekte'
Phone: +39 055 24911-43
Dr. Costanza Caraffa
Costanza Caraffa
Head of photo library
Phone: +39 055 24911-64
Fax: +39 055 24911-40
Links: Opac

Il mercato dell'arte in Italia intorno al 1900. Protagonisti, archivi, fotografie

Giornate di studi

organizzate dalla Fototeca del Kunsthistorisches Institut in Florenz – Max-Planck-Institut e dalla Fondazione Federico Zeri insieme alla Prof. Giovanna Capitelli (Università della Calabria)

   

La ricerca internazionale sul mercato dell'arte sta attraversando in questi ultimi anni una fase di particolare intensità, vede il fiorire di studi e convegni interdisciplinari e sta diventando oggetto di insegnamento universitario. Al centro degli studi più recenti sono le reti di relazioni fra antiquari, collezionisti e le altre figure connesse alla vendita delle opere d'arte. Fra queste, i fotografi hanno svolto un ruolo fondamentale nell'evoluzione del commercio artistico a partire dalla seconda metà del XIX secolo. Il mercato dell'arte si collega altresì alla formazione del canone storico-artistico, e anche da questo punto di vista le fotografie rivestono un ruolo fondamentale. Le dinamiche del mercato antiquario vengono analizzate intersecando i metodi della storia dell'arte, della storia economica e della sociologia. Nello stesso tempo, l'approccio derivato dai material culture studies ha richiamato l'attenzione sia sugli itinerari degli oggetti scambiati, sia sugli usi, la circolazione e le funzioni delle fotografie. Le due giornate di studi intendono collocarsi in questo fecondo contesto di ricerca, concentrandosi su due aspetti particolari: il rapporto fra pratiche fotografiche e pratiche antiquarie, che sarà oggetto della prima giornata presso la Fototeca del Kunsthistorisches Institut in Florenz (Firenze) e il mondo antiquariale nella Roma sabauda, che verrà studiato nella seconda giornata presso la Fondazione Federico Zeri (Bologna). L'attenzione di queste istituzioni per i temi che saranno trattati scaturisce non solo da un interesse scientifico, ma anche dalla realtà materiale dei propri fondi fotografici e archivistici.

   

Pratiche fotografiche e pratiche antiquarie

14 novembre 2017, Fototeca del Kunsthistorisches Institut in Florenz, Firenze
A cura di Julia Bärnighausen e Costanza Caraffa

    

Mercanti, collezionisti e conoscitori nella Roma sabauda (1870-1915)

15 novembre 2017, Fondazione Federico Zeri, Bologna
A cura di Andrea Bacchi e Giovanna Capitelli

 
loading content